Dr. Marco Bombelli

Specialista in Ortopedia e Traumatologia

Il Dott. Marco Bombelli è specialista in ortopedia e traumatologia : la chirurgia dell’ anca ė il suo “ fiore all’occhiello”,  ma la ampia esperienza in chirurgia protesica di  ginocchio e spalla gli consente di operare con successo da più di vent’anni in questo settore.

È dirigente medico presso la divisione di ortopedia dell’ospedale di Bolzano e visita in privato presso il nuovo studio di Corso libertà 30 a Bolzano.

Il Dott. Marco Bombelli collabora inoltre con specialisti nazionali in ambito di chirurgia ortopedica mini-invasiva e questo garantisce al paziente i migliori standard possibili di trattamento.

DOLORE ALL’ANCA: DIAGNOSI, RIABILITAZIONE, INTERVENTO CHIRURGICO

Dolore all’anca

L’anca è l’articolazione di maggiori dimensioni presente nel nostro corpo, ne supporta il peso e grazie a essa siamo in grado di stare in piedi, muoverci e camminare. Ne consegue che il dolore all’anca è sempre invalidante e limita le normali azioni quotidiane.

La comparsa del dolore non è necessariamente legata all’età ma può manifestarsi in ogni fase della vita. Può essere conseguente a traumi, a usura o può essere determinata dalla presenza di difetti congeniti. Le stesse problematiche possono insorgere anche per altre articolazioni come quella di spalla e ginocchio.

Artrosi

L’artrosi consiste nell’assottigliamento della cartilagine e successive lesioni. Nel caso dell’anca, che può colpire qualsiasi soggetto dai 40 anni in poi così come soggetti giovani che abbiano sviluppato un’artrosi post-traumatica in seguito a un incidente, comporta difficoltà di movimento e non è una patologia da sottovalutare. Uno stile di vita corretto, piccoli esercizi e un’attività fisica moderata possono aiutare a gestire questa patologia.

Easylab: fisioterapia, osteopatia, protesi

È importante, per limitare i danni e non aggravare la situazione, rivolgersi a uno specialista. Easylab Bolzano offre un team di specialisti pronti a studiare, in seguito a una visita privata presso la nostra struttura, l’approccio migliore per ogni singolo caso.

Il primo approccio, per rimandare la delicata scelta di intervenire con un’operazione e con l’utilizzo di una protesi, è di tipo riabilitativo.

Quando l’intervento di un fisioterapista, di un osteopata o la terapia farmacologica non sono sufficienti e si rende necessaria un’operazione in seguito a una frattura o a una articolazione gravemente danneggiata, bisogna ricorrere alla protesi d’anca. La protesi d’anca è il livello più complesso di terapia ma necessaria per ripristinare la normale mobilità articolare quando irrimediabilmente compromessa. Le tecniche chirurgiche di impianto di una protesi d’anca sono diverse e negli ultimi decenni si sono sempre più sviluppate nuove tecniche chiamate mini-invasive. In particolare la via d’accesso anteriore, tecnica mini-invasiva nella chirurgia protesica d’anca, ha come vantaggio una diminuzione dei tempi di recupero post-operatori, della lunghezza delle incisioni chirurgiche e del dolore post-operatorio.

Per prenotare un consulto presso il nostro centro clicca su “Prenota una visita