francesca altamura

MI chiamo Francesca Altamura e sono un’ostetrica .

L’ostetrica è una figura storica, conosciuta  da tutti come colei che aiuta la donna al momento del travaglio di parto e a far nascere il suo bambino.

In realtà oltre a questo importante e bellissimo compito, l’Ostetrica si occupa della donna a 360°, dal momento del concepimento fino alla menopausa, essendo tutte queste fasi strettamente congiunte come anelli di una catena. Ogni fase è dunque degna di adeguata assistenza. Nella figura dell’Ostetrica si potrà sempre trovare un’amica professionale a cui “affidarti” in ogni fase del tuo arco vitale. Può aiutarti in adolescenza a comprendere le modificazioni del tuo corpo, può suggerirti come vivere al meglio l’inizio dei rapporti sessuali e la scelta del metodo contraccettivo oppure a lei puoi rivolgerti se hai disturbi di infezioni o infiammazioni vaginali e se non vivi bene la tua vita sessuale; ti può seguire durante la tua gravidanza, se non hai particolari patologie, rendendo così la tua gravidanza meno medicalizzata (perché essere incinta non significa essere malate e quindi aver bisogno del medico!) e ti prepara al parto, ti sostiene e informa sull’allattamento e sulle cure del neonato fisiologico (ovvero il neonato sano nato a termine di una gravidanza normale); puoi rivolgerti a lei durante la menopausa per farti aiutare sui cambiamenti che questa nuova condizione comporta e per la rieducazione del pavimento pelvico se hai un’incontinenza di urine o feci, e soprattutto per prevenire questi problemi.

Io come ostetrica ho scelto di specializzarmi in Rieducazione del Pavimento Pelvico perché credo sia una componente molto importante per la salute di una donna. L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce lo stato di salute come “la completa condizione di benessere fisico, psichico e sociale”. Appare quindi logico affermare che anche la salute perineale incide significativamente in tutte le fasi della vita, in quanto esiste una interdipendenza funzionale, tra evacuazione, procreazione e sessualità. Il Pavimento Pelvico rappresenta infatti il comune denominatore di funzioni fisiologiche (urinaria e defecatoria), di piacere (sessuale) e di riproduzione. Sono dunque felice di aiutare le donne nel riappropriarsi del proprio corpo e della propria sessualità. Nel mio lavoro attribuisco un peso davvero importante ai piani di prevenzione e promozione della salute perineale. L’informazione e la consapevolizzazione delle donne è al primo posto. È assolutamente necessario, a mio avviso, dedicarsi con attenzione alla fase di “Presa di Coscienza”, la fase più delicata dell’intero piano terapeutico, in quanto da essa dipende in gran parte il risultato complessivo. Sarà dunque necessario far comprendere quale incidenza possa avere lo “stile di vita” di ognuno sul Pavimento Pelvico. Pertanto trattamento comportamentale e modificazioni dello stile di vita rappresentano il primo passo per correggere abitudini errate che molto spesso sostengono le disfunzioni stesse. Questo grande sforzo ha l’obiettivo di rendere ogni donna soggetto attivo e collaborante e soprattutto di educarla a conservare i miglioramenti ottenuti delle strutture perineo-pelviche una volta terminato il programma riabilitativo ambulatoriale, per consentirgli di trasferire la capacità di controllare e gestire tutte queste strutture durante le varie situazioni di vita quotidiana.

Di cosa mi occupo

Di quelle situazioni di ipertono o di ipotono del Pavimento Pelvico, e in particolare:

  • Ipertonia/iperattività muscolare:

– Dolore pelvico cronico (disturbi sessuali non coitali: vestibolite/vulvodiania; disturbi sessuali caratterizzati da dolore: dispareunia e vaginismo; disturbi del desiderio, dell’eccitazione e dell’orgasmo: l’ipertono di vario grado può provocare dolore→ inibizione riflessa dell’eccitazione→ caduta secondaria del desiderio e secchezza vaginale per inibizione della lubrificazione, oppure impossibilità/difficoltà proprio alla penetrazione).

– Stipsi e sindrome da svuotamento incompleto dell’ampolla rettale.

  • Ipotonia/ipoattività muscolare:

– IUS (incontinenza urinaria da sforzo) e IUU (incontinenza urinaria da urgenza).

– Prolasso rettale ed urogenitale di grado lieve.

– Incontinenza fecale e ai gas

– Urgenza di defecare.

– Prevenzione e recupero della funzionalità perineale e della continenza durante la gravidanza e dopo il parto.

– Disturbi del desiderio, dell’eccitazione e dell’orgasmo: l’ipotono, specie post partum vaginale, può determinare la perdita di sensibilità coitale e quindi ridurre la soddisfazione sessuale contribuendo all’inibizione dello slancio erotico).

A chi mi rivolgo

Il mio lavoro è indirizzato a donne che vogliono vivere la loro salute femminile in modo naturale e consapevole e in particolare:

  • A donne in gravidanza e che vorrebbero prepararsi al parto e alla nascita del loro bambino.
  • A donne che hanno partorito e stanno allattando il loro bambino.
  • A donne che vogliono vivere serenamente e con consapevolezza la menopausa.
  • A donne che vogliono accanto un’ostetrica che le accompagni alla scoperta della fisiologia femminile.

Formazione universitaria e post universitaria:

Anno 2014: Corso di Conduzione dei Corsi di Accompagnamento alla nascita. La Metodologia.

Anno 2015: Laurea di Primo Livello in Ostetricia (con votazione 110/110 con lode e plauso della Commissione – Seconda Università degli Studi di Napoli (attualmente Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”), Napoli (Italia).

Anno 2017: Master universitario di I livello in “Diagnostica strumentale e Riabilitazione del Pavimento Pelvico” – Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, Napoli (Italia)

Anno 2016/2017: Corso di formazione per “Istruttore di Ginnastica Posturale + Istruttore di Ginnastica Posturale in Gravidanza (certificazione emessa da AICS, ente riconosciuto dal Coni) – Accademia Non Solo Fitness, ente di formazione, ricerca e divulgazione.

Anno 2017: Diploma Master Esperto Ginnastica Addominale Hipopressiva, metodo Caufriez, per il trattamento dei disturbi del Pavimento Pelvico (urogenitali e proctologici) (GAH1 + GAH2) -Accademia Interdisciplinare in Scienze della Salute della Donna, Rettore Prof Marcel Caufriez, (Spagna, www.marcel-caufriez.net/it/index.php).

Anno 2020: Scuola di Massaggio in Gravidanza.

Anno 2020: Diploma di Personal Trainer Ostetrico. Master di consapevolezza corporea e fitness in gravidanza, puerperio e in menopausa, in cui il filo conduttore è sempre l’attenzione al Pavimento Pelvico in chiave protettiva e rieducativa.

Sono co-autrice del libro “Pavimento Pelvico. Aspetti rieducativi e trattamento riabilitativo: una visione unitaria” (febbraio 2020, Piccine editore).